Pocker Quartet al festival jazz nervi duemila sedici con La Prairie

Non vi é dubbio che il jazz non possa che essere una passione.
Sotto un diluvio imbarazzante sono arrivati tutti, proprio tutti, per ascoltare il Pocker Quartet, guest star Roberto gatto alla batteria.
Volendo seguire una similitudine, il jazz sta ad un museo quanto la cosmetica sta alla musica.
In un contesto emozionante ed elegantissimo, come quello della GAM di Nervi, avvolti da luci blu, i musicisti mostravano tutta la loro esperienza, la loro passione e il loro divertimento nelle eseguire i pezzi. Il pubblico femminile sembra apprezzare molto il gift offerto da La Prairie, un trattamento settimanale al caviale, particolarmente lussuoso, quanto la situazione in cui siamo stati coinvolti e che ci ha letteralmente avvolto.
Un grazie particolare si componenti della organizzazione, alla GAM di nervi e a Francesca Perrazzelli.

Promo Dicembre 2018
dicembre 2, 2018
Open Day RobyNails
novembre 26, 2018
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!