Concentriamoci sull’idratazione oggi, per non lamentarci delle rughe domani grazie a Clarins

C’è una grossa innovazione da parte di un’azienda francese molto nota, Clarins, riguardante l’idratazione.
L’idratazione non va assolutamente sottovalutata, tanto nei mesi invernali quanto in quelli estivi, ed è veramente quell’attività alla quale noi dovremmo pensare per evitare le rughe del domani.
Questo concetto di idratazione va tenuto in serio conto tanto per il viso quanto per il corpo. Da determinate interviste fatte ai nostri clienti, ci rendiamo conto che effettivamente possiamo con certezza dire che le signore italiane si preoccupino fino a un certo punto dell’idratazione della pelle sul viso e se ne preoccupano ancora meno del corpo.
Pertanto riteniamo che sia utile parlarvi di questa innovazione scientifica.
Clarins ha concentrato il suo obiettivo sull’idratazione contro gli shock termici. Perché?
Perché ognuno di noi subisce fino a diciassette shock termici al giorno.
Queste variazioni brusche di temperatura, da un ambiente all’altro, umidità, inquinamento, rappresentano la prima causa di disidratazione della pelle.
Quindi l’innovazione di Clarins è lanciare la nuova idratazione, #aprovadishock che risveglia il poter auto idratante della pelle.
Naturalmente tutto questo da Clarins viene ottenuto attraverso, come noi sappiamo, dalla Bio – ispirazione, ossia l’utilizzo del potere delle piante, la scienza e l’expertise che Clarins ha anche nelle SPA.
Ci pare interessante che vi sappiate che la pianta che è stata studiata ed utilizzata è la pianta di Goethe, che h ala capacità di assorbire e trattenere acqua grazie alle molecole vegetali; molecole spugna che immagazzinano l’acqua nel cuore della foglia.
Unitamente ad altri tipi di olii essenziali e a un vero e proprio complesso antinquinamento, ecco che arriviamo ad avere un prodotto che è realmente un surplus di idratazione, quando abbiamo un vero e proprio SOS della pelle.
Come è declinata questa linea. Abbiamo una serie di trattamenti dissetanti, con delle texture idratanti che sono in realtà stati pensati per ogni tipo di pelle e per ogni tipo di clima.
Esiste, pertanto, un siero, una texture sottile, fondente e setose, una texture che sembra più ricca, una mousse, un gel per la pelle mista, perché non dimentichiamoci che anche la pelle mista può essere disidratata, e un fluido per chi ama i prodotti assolutamente in una consistenza fluida.

Promo Dicembre 2018
dicembre 2, 2018
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!